olio extra vergine di oliva santo sepolcro
twitteryoutube
Olio extravergine di oliva biologico
azienda agricola commenda dei gerelosimani
Il panel test è un’analisi organolettica molto rilevante nel certificare che si tratti di un olio extra vergine di oliva definendo se un olio ha le qualità chimiche per essere considerato tale.
 

Analisi organolettica panel test

 
spedizione gratis

SPEDIZIONE GRATIS

per un ordine di almeno
€ 75

ordine minimo € 36
spedizione € 10
acquisti sicuri

PAGAMENTI SICURI

bonifico
carta di credito/paypal

Condizioni di vendita

olio extra vergine 100% italiano

ULTIMO ANNO DI CONVERSIONE BIOLOGICO

Tutte olive di nostra produzione molite nel frantoio dell'azienda agricola entro le 4 ore dalla raccolta
 

Piante di ulivo

Dolce di Rossano
Nocellara

Classificazione basata solo sull’analisi sensoriale (Panel test): olio extra vergine d’oliva.

 

Descrizione sensoriale:
Fruttato medio intenso di oliva verde con sentori di erba fresca, cicoria, erbe aromatiche, pomodoro e mandorla. Amaro e piccante mediamente percepiti e persistenti.
Olio armonico

 

Significato degli attibuti positivi e negativi


Positivi

  • Fruttato: sensazioni olfattive caratteristico dell'olio ottenuto da frutti sani e freschi.
  • Amaro: sapore caratteristico dell'olio ottenuto da olive verdi o invaiate.
  • Piccante: sensazione pungente caratteristica di oli ricavati da olive ancora verdi, può essere percepita in tutta la cavità boccale, in particolare in gola.

Negativi

  • Morchia olio ottenuto da olive ammassate o conservate male con avanzato grado di fermentazione anaerobica o dell'olio rimasto in contatto con i fanghi di decantazione.
  • Muffa-umidità caratteristico dell'olio ottenuto da frutti nei quali si sono sviluppati funghi per essere rimasti ammassati per molti giorni e/o in ambienti umidi.
  • Avvinato-inacetito / Acido-agro caratteristico di alcuni oli che ricorda quello del vino o dell'aceto.
  • Metallico sapore che ricorda il metallo.
  • Rancido olio che ha subito un processo ossidativo intenso.
  • Cotto o stracotto olio con eccessivo e/o prolungato riscaldamento durante l'ottenimento.
  • Fieno-legno caratteristico di alcuni oli ottenuti con olive secche.
  • Grossolano sensazione orale densa e pastosa prodotta da alcuni oli vecchi.
  • Lubrificanti olio che ricorda il gasolio, il grasso o l'olio minerale.
  • Acqua di vegetazione acquisito dall'olio a causa di un contatto prolungato con le acque di vegetazione
  • Salamoia olio estratto da olive conservate in salamoia.
  • Sparto caratteristico dell'olio ottenuto da olive pressate in fiscoli nuovi di sparto.
  • Terra dell'olio ottenuto da olive raccolte con terra e/o non lavate.
  • Verme dell'olio ottenuto da olive fortemente colpite da larve di mosca dell'olivo (Bactrocera Oleae).
  • Cetriolo olio che ha subito un condizionamento ermetico eccessivamente prolungato.
  • Legno umido olio estratto da olive che hanno subito una gelata sull'albero.